Eni annuncia la ripresa dei flussi di gas approvvigionati da Gazprom attraverso lo snodo Tarvisio dopo il blocco momentaneo

Eni ha annunciato la ripresa dei flussi di gas dalla Russia verso l’Italia, attraverso lo snodo Tarvisio. Il blocco era stato causato da una disputa commerciale tra l’azienda Gas Connect Austria ed il colosso Russo del gas Gazprom a causa di alcuni vincoli introdotti dalla nuova normativa austriaca che disciplina il passaggio di gas nelle proprie infrastrutture.

Sembrerebbe essere stato risolutivo l’intervento del gruppo guidato dall’ad di Eni, Claudio Descalzi, che avrebbe accettato di versare  la garanzia da 20 milioni di euro prevista dalla suddetta normativa austriaca.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

venti − 18 =