Legge di bilancio 2023: chiusura agevolata delle liti pendenti tra contribuenti e Amministrazione finanziaria

Il disegno di legge di bilancio 2023 prevede all’articolo 42 la possibilità di una definizione agevolata delle liti pendenti tra contribuenti e Amministrazione finanziaria.

Le controversie in cui il ricorso di primo grado è stato notificato alla controparte entro la data del 1°gennaio 2023  potranno essere definite con il pagamento di un importo equivalente al solo valore delle imposte dovute, purché il processo non si sia già concluso con pronuncia definitiva.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

diciannove − 15 =